Viola e Quartetto

Docente:
Antonello Farulli

Il Corso di Perfezionamento di Viola è un Corso Triennale per tutti coloro che desiderano compiere un progresso tecnico e musicale individuale non disgiunto da attività di musica da camera, che si potrà svolgere in collaborazione con le altre classi di strumenti ad arco e pianoforte. Il corso è rivolto a giovani violisti diplomati e non.
Il corso propone agli studenti lezioni individuali col titolare della cattedra e con uno o più docenti ospiti, di fama internazionale, e numerose occasioni di esecuzione interna e pubblica in concerti solistici e cameristici.

LEZIONI / FREQUENZA
Le lezioni, individuali o collettive si svolgono di norma nel periodo compreso tra ottobre e giugno.
È previsto un minimo di 35 ore di lezione annue per ogni studente; le lezioni saranno distribuite in maniera equilibrata lungo tutto l’arco del Corso.
Il Corso si articola in 4 incontri per ogni mese, per un totale di circa 4 ore al mese.
Ciascun candidato ritenuto idoneo agli Esami d’Ammissione stabilirà il proprio personale calendario di lezioni con il docente.
È previsto che una delle sessioni di lezioni sarà tenuta da un docente ospite di chiara fama.
Ciascun candidato, all’atto dell’iscrizione, è tenuto a impegnarsi a seguire interamente il Corso dal momento che l’occupazione di un posto in una classe comporta necessariamente l’esclusione di altri candidati.
Eccezioni:
– I candidati che volessero fruire di un numero maggiore di ore di lezione possono, all’atto dell’iscrizione, scegliere la formula del Corso Intensivo, comprensivo di 40 ore annue (5 ore al mese).
– In casi eccezionali saranno prese anche in considerazione richieste di frequenza di Mezzo Corso, comprensivo di 15 ore annue.
In entrambi i casi, le eccezioni si applicano solo su approvazione dei docenti.

Il piano di studio prevede ogni anno lo studio di brani del repertorio per la preparazione di concorsi e audizioni. All’inizio del corso verrà stabilito un piano di lavoro dettagliato che sarà suscettibile di variazioni con l’approvazione del docente e che prevedrà momenti di esecuzione pubblica tra cui concerti e esami tecnici.
Il corso prevede due esami ogni anno: un esame tecnico di verifica nel periodo invernale ed un esame finale a giugno o settembre.
Il programma dei suddetti esami sarà stabilito nel corso dell’anno da ciascun iscritto di comune accordo con i docenti e dovrà rispecchiare il livello raggiunto.
Il Corso prevede anche delle esecuzioni di classe e dei concerti pubblici, con repertorio che si stabilirà di volta in volta compatibilmente col percorso didattico di ciascun allievo.
Le esecuzioni di classe si svolgeranno secondo un calendario stabilito dai docenti, per un minimo di una esecuzione al mese; ciascun iscritto ha l’obbligo di partecipazione per almeno la metà di esse, ovvero 4 esecuzioni in un anno.
Le esecuzioni possono essere registrate in formato audio e video. Tali registrazioni vengono messe a disposizione dei ragazzi.

Durante l’anno è previsto un esame tecnico che consiste nell’esecuzione di una scala completa sorteggiata al momento (maggiore, minore, doppie corde e arpeggio) e di due studi prescelti, corrispondenti al livello di ciascuno studente.

DATE E DOCUMENTI PER LE SESSIONI E GLI ESAMI DI AMMISSIONE

L’esame di ammissione avviene tramite audizione il cui programma deve prevedere l’esecuzione di:
• uno Studio o Capriccio indicativo del livello di studi del candidato;
• un tempo di Concerto scelto a piacimento dal repertorio per viola;
Sebbene non obbligatoria, è molto apprezzata l’esecuzione a memoria.
Sarà presente un accompagnatore pianistico; ciascun candidato è pregato di portare tutte le parti pianistiche necessarie.

NUOVI INGRESSI
La frequenza dei corsi è a numero chiuso, i candidati saranno ammessi in base alla graduatoria stilata durante l’esame d’ammissione.
In caso di richieste documentate e di rilevante interesse, l’esame potrà essere effettuato durante l’anno accademico ma l’ammissione sarà comunque condizionata dalla graduatoria.

QUOTE CORSO
– Corso Triennale: €1.200 all’anno
– Corso Triennale con uno stage a scelta con un professore ospite: €1.350 all’anno
– Corso Triennale con due stage a scelta con i professori ospiti: €1.500 all’anno
l pagamento, diviso in due rate, deve essere effettuato come segue:
Prima rata con scadenza al 15 ottobre di ogni anno accademico.
Seconda rata con scadenza al 15 febbraio di ogni anno accademico.

Per passare all’anno di studi successivo è necessario superare l’esame di verifica annuale che prevede un programma di circa 60 minuti comprendente:
• un Concerto o brano per viola e orchestra tratto dal più importante repertorio;
• un brano per viola sola;
• un brano virtuosistico;
• uno o più brani da definire con il Docente.
Nel caso di allievi di età inferiore ai 16 anni, i programmi saranno adattati al livello del corso di studi.

 

CORSO DI QUARTETTO D’ARCHI

Docente:
Antonello Farulli

Il corso di Quartetto d’Archi è rivolto a tutti i quartetti, già formati e a quelli in corso di formazione. Sono ammesse anche iscrizioni a titolo individuale. Per ogni quartetto il programma dell’Esame di Ammissione prevede l’esecuzione di due movimenti di stile ed epoca contrastante. I singoli iscritti dovranno eseguire due brani di carattere diverso.

LEZIONI\FREQUENZA
Il Corso si articola di norma in 4 incontri per ogni mese, per un totale di circa 4 ore al mese.
In casi eccezionali dovuti a motivi artistico-professionali le lezioni possono essere distribuite diversamente, rispettando il monte ore annuo.
Ciascun quartetto ritenuto idoneo agli Esami di Ammissione stabilirà il proprio personale calendario di lezioni con il docente.
E’ previsto che uno degli stage sia tenuto da un docente ospite.

DATE E DOCUMENTI PER LE SESSIONI E GLI ESAMI DI AMMISSIONE

QUOTE CORSO:
€ 250 a componente del gruppo
Il pagamento deve essere effettuato entro il 15 ottobre di ogni anno accademico.